Iscrizione

Acquarossa

www.lanterna-magica.org

OTR Bellinzonese e Alto Ticino Sede Biasca e Riviera, Valle di Blenio

Cinema Teatro Blenio mezz’ora prima delle proiezioni della Lanterna Magica

Prezzo: CHF 40.- per le 7 proiezioni della stagione (CHF 30.- per il secondo bambino della stessa famiglia, gratuito per gli altri bambini della stessa famiglia).

Trasporti pubblici
Grazie alla collaborazione con Arcobaleno, evita il traffico e vai alla Lanterna Magica con i mezzi pubblici! Richiedi l’apposita tessera alla cassa del tuo club e potrai viaggiare gratuitamente i giorni delle proiezioni.

Prossima proiezione

Azur e Asmar

Mercoledì 27 novembre 2019
  1. → 14:00 (tessere blu)
  2. → Apertura porte ed introduzione al film 15 minuti prima
  3. → Durata della proiezione: 1:45

Realizzato dal regista di «Kirikou e la strega Karabà», questo bellissimo disegno animato prende ispirazione dall’estetica dell’epoca arabo-andalusa. Attraverso le avventure di due ragazzini molto coraggiosi, questo film difende valori importanti quali la tolleranza ed il rispetto di qualsiasi cultura.

  1. → Michel Ocelot, Francia/Spagna/Italia..., 2006
Perché questo film?

Realizzato dall’autore di «Kirikou e la strega Karabà», «Azur e Asmar» è una produzione francese molto elaborata e meticolosa. Questo film permette un approccio diverso al genere del disegno animato, poiché inconsueto rispetto ai film d’animazione convenzionali americani.

Prendendo ispirazione dall’estetica e dall’architettura dell’epoca arabo-andalusa, caratterizzata da uno spirito di tolleranza, questo disegno animato si contraddistingue per la bellezza e la qualità delle sue immagini.

Alcuni passaggi del film sono parlati in arabo - senza sottotitoli. Questo permette ai bambini di vivere un’esperienza particolare, poiché pur non comprendendo i dialoghi, riescono comunque a cogliere quanto sta accadendo. Questo iter permette di rinforzare il loro senso d’osservazione nonché la lettura delle immagini.

Questo film difende valori fondamentali quali la tolleranza e la fratellanza mostrando com’è possibile convivere rispettando usi e costumi differenti.

«Azur e Asmar» insegna che entrare in contatto con un’altra cultura può essere un vero e proprio arricchimento personale.